Pubblicato il

Corsi di genovese 2014: le nostre esperienze

L’anno che abbiamo appena vissuto volge al termine. Per noi, questo è stato l’anno dell’apertura ufficiale del nostro canale e delle nostre iniziative, per far conoscere e trasmettere la cultura della Liguria in maniera innovativa: giovane, moderna e aperta a chiunque voglia beneficiarne.

È stato anche l’anno della realizzazione del nostro corso di genovese come SpeakingZena. Per un totale di dieci serate, abbiamo tentato di coinvolgere chiunque volesse partecipare alla scoperta di uno degli aspetti più affascinanti della cultura della nostra terra: la sua lingua.

Vogliamo quindi chiudere l’anno appena trascorso raccontando e riassumendo quali sono state le nostre esperienze; cosa abbiamo tentato di trasmettervi e, soprattutto, cosa abbiamo imparato da voi. Un’occasione per fare il punto della situazione e per ribadire il nostro approccio: trasmettere e far conoscere il nostro patrimonio culturale in maniera frizzante, consapevoli del fatto che esso costituisce non solo ricchezza storica della nostra terra, ma anche possibile punto cardine per lo sviluppo del suo futuro.

La nostra esperienza si è svolta parallelamente a quella maturata, a parecchia distanza ma con gli stessi, identici intenti, a Buenos Aires, in Argentina, dove decine di persone, discendenti di liguri emigrati in cerca di fortuna nelle Americhe o semplicemente autoctoni incuriositi, hanno sperimentato la magia della scoperta di questa parte così importante del nostro patrimonio culturale. Ed è proprio partendo e facendo tesoro di tali esperienze che vogliamo partire verso il nuovo anno, colmi di carica e di ottimismo, con l’intento di poter contribuire in maniera ancor maggiore alla riscoperta e alla tutela del nostro patrimonio culturale.

>> Clicca qui per scaricare il nostro PDF

>> Leggi il documento in spagnolo su www.genoves.com.ar

106

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.